MENU

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA
Dipartimento d'Ingengeria

Via G. Duranti, 93 - Perugia (PG)

075 5853731 - 075 5853752

master.misar@unipg.it

ACCESSO e DURATA

ACCESSO e DURATA

Nel rispetto del vigente Regolamento d’Ateneo per i corsi per Master universitario e del D.M. n. 270/2004, il presente Master si configura come Master di I livello, avrà durata annuale e si svolgerà nell’a.a. 2017/2018.
La data presunta di inizio delle attività didattiche è fissata al_1 novembre 2017 L’accesso al Master è riservato in via prioritaria ai possessori di diploma di Laurea triennale in Ingegneria, o Fisica, o Chimica, (L07, L08, L09, L27, L30). Il Collegio dei docenti può ammettere, inoltre, possessori di lauree appartenenti ad altre classi, previa valutazione dei curriculum formativi, riconosciuti idonei sulla base delle modalità di ammissione.
Il master è aperto anche ai possessori di altro titolo equipollente conseguito all’estero in discipline e tematiche attinenti, purché riconosciute idonee in base alla normativa vigente.
La quota d’iscrizione è pari a € 3000.
La quota di iscrizione per gli studenti che non beneficeranno delle borse di studio sarà versata in due rate uguali di € 1500. La prima sarà versata al momento dell’immatricolazione. La scadenza della seconda rata sarà indicata nel bando di ammissione.
Sono previste n. 5 borse di studio di importo unitario pari ad € 3000 e n. 15 borse di studio pari ad € 2000. L’importo delle borse sarà versato dall’INAIL al momento dell’immatricolazione. I partecipanti assegnatari di una borsa di studio a copertura parziale della quota di iscrizione dovranno versare l’importo rimanente pari ad € 1000 all’atto dell’immatricolazione.
Per l’attivazione del Master sarà necessario il raggiungimento del numero minimo di 12 iscritti; il numero massimo sarà di 30 partecipanti.
Sono previsti anche n. 6 uditori a cui sarà rilasciato al termine del corso soltanto un attestato di partecipazione.
La quota di iscrizione per gli uditori è pari ad € 500 da versarsi in unica rata.
Il Collegio dei docenti procederà a nominare una commissione al fine di procedere alla selezione, che avverrà mediante valutazione dei titoli posseduti, sull’esito di in colloquio individuale attitudinale e motivazionale e tenendo conto delle condizioni di reddito dichiarate nell’attestazione ISEE. I primi cinque utilmente collocati in graduatoria beneficeranno della borsa di studio pari ad € 3000. A seguire, dal sesto candidato utilmente collocato in graduatoria fino al ventesimo utilmente collocato in graduatoria, beneficeranno della borsa di studio a titolo di contributo pari ad € 2000.
La graduatoria determinata sulla base della selezione sarà utile anche ai fini dell’ammissione nel caso in cui il numero dei partecipanti superi il limite massimo di cui sopra, pari a 30.

Ai fini della formulazione della graduatoria di merito, la Commissione avrà a disposizione, per ciascun candidato, 100 punti di cui 50 per il colloquio orale e 45 per la valutazione dei titoli, e 5 per le condizioni di reddito risultanti dall’ISEE così distribuiti:

a) voto di laurea (fino ad un massimo di 30 punti):

110/110 e lode    30 punti
da 108/110 a 110/110 24 punti
da 105/110 a 107/110 16 punti
da 100/110 a 104/110 6 punti
voti inferiori a 100/110 0 punti

 

b) tesi di laurea attinenti alle materie del Master e pubblicazioni (fino ad un massimo di 5 punti)

c) Dottorati, Specializzazioni e Corsi di perfezionamento di durata annuale in materie attinenti al Master (fino ad un massimo di 5 punti)

d) esperienze di lavoro nel settore della sicurezza nei luoghi di lavoro (fino ad un massimo di 5 punti);

e) reddito dichiarato – dichiarazione ISEE (fino ad un massimo di 5 punti):

fino ad €8.000,00   5 punti
da 8.000,01 a 13.000,00  4 punti
da 13.000,01 a 18.000,00  3 punti
da 18.000,01 a 23.000,00 2 punti
da 23.000,01 a  28.000   1 punti
da 28.000,01  0 punti

 

Sono, altresì, previsti n. 5 premi di € 3.000 ciascuno che saranno assegnati ai migliori cinque partecipanti al corso, individuati dalla commissione dell’esame finale del Master.